ASSOCIAZIONE

L’Associazione "Monte Peglia progetto per UNESCO", chiamata anche “PegliaperUnesco” si propone quale obiettivo quello di ottenere per l’area del Monte Peglia e Selva di Meana il riconoscimento internazionale di riserva ambientale Mab UNESCO.

Ne fanno parte i titolari di interessi qualificati e diretti ovvero i proprietari gli affittuari o titolari di un titolo giuridico di possesso di terreni agricoli a qualsiasi titolo e le aziende agrarie insediate nella zona, i titolari di concessioni regionali agrarie e non agrarie insistenti nella zona, i residenti nella zona, associazioni ambientali e qualsiasi altro Ente pubblico e privato, e ne possono far parte altresì i sostenitori del progetto e delle finalità della Associazione.

L’Associazione ha tra i propri obiettivi di statuto quello di intervento ed azione ai fini della valorizzazione e protezione ambientale della zona, della verifica e conformità a legalità degli insediamenti in essa e quindi di agire a mero titolo di esempio per la verifica e conformità a detti principi delle concessioni agrarie e non agrarie rilasciate dalla regione Umbria o propri Enti a qualsiasi titolo collegati, nonché per l’attuazione dei principi della legge Regionale numero 3 del 2014 detta anche “Legge Banco della Terra”.

 

COMITATO PROMOTORE

Il comitato promotore è composto da studiosi professionisti ed imprese agricole di specchiata indipendenza e professionalità le quali agiscono sulla scorta degli studi scientifici in atto per promuovere il progetto in ogni sede.

Il comitato promotore mira a studiare ed attivare tute le iniziative opportune e necessarie al fine di realizzare il progetto e gli obiettivi della Associazione.